Home » News » Avezzano: "La Natività nella società marsicana del ''900"

Avezzano: "La Natività nella società marsicana del ''900"

Avezzano: "La Natività nella società marsicana del ''900" In occasione delle festività natalizie il Comitato di quartiere "San Francesco" di Avezzano ha allestito, presso i locali della Cattedrale aventi ingresso in via Nazario Sauro, un artistico ed originale presepe "La Natività ambientata storicamente nella società rurale marsicana dei primi del ''900" realizzato completamente a mano. Tale presepe potrà essere visitato tutti i giorni dalle 16.30 alle 19.00 e durante i giorni festivi anche nell''arco della mattinata. Quest''anno , per la scenografia del Presepe, il Comitato Promotore ha voluto rendere omaggio alla nostra cittadina , ricostruendo con cura di particolari il Convento di San Domenico ed il territorio che lo circondava, prima del terremoto del 1915. Trattasi di un''opera di notevole fattura e di grandi dimensioni, che ha coinvolto numerose persone nella realizzazione, le quali hanno offerto le loro capacità e molto del loro tempo. Il Comitato prevede la visita di circa 15.000 visitatori, considerato che il presepe del 2009 ne ha contati 12.000 . L''opera degli artisti avezzanesi riproduce fedelmente uno scorcio familiare e nostalgico del suggestivo quartiere di San Domenico, con la rappresentazione della vita semplice degli inizi del novecento, dello splendido convento di San Domenico, delle attività contadine dell''epoca. All''inaugurazione erano presenti ,oltre a numerosi visitatori, il Sindaco di Avezzano Antonio Floris e il primo cittadino di Magliano dei Marsi Gianfranco Iacoboni che ha espresso il suo apprezzamento nei confronti dell''opera e degli artisti e li ha ringraziati per la scelta di ambientare lo scenario del presepe 2010 proprio nel caratteristico rione di San Domenico.

Tags: