Home » Curiosità Presepe » New York, il posto migliore per passare il Natale

New York, il posto migliore per passare il Natale

New York, il posto migliore per passare il Natale Natale a New York. Un sogno. E’ la realizzazione di un sogno. Durante le feste natalizie, la città di New York diventa una sorta di paese delle meraviglie. Le strade di Manhattan ricoperte di neve; la folla che urla “ahh” di fronte a ogni vetrina della Fifth Avenue; pattinatori sul ghiaccio che volteggiano leggeri (a Natale tutto sembra più leggero) sulla pista del Rockefeller Center. E – ogni anno più bello che mai – l’enorme albero di Natale che spicca sullo skyline di New York. Questo è Natale a New York, baby.
I mesi invernali a New York sono carichi di neve e di eventi. Ogni anno la sera della Vigilia si tiene il popolare il “New York Matzo Ball”, a Manhattan. E’ l’evento più frequentato da ebrei single. La cerimonia dell’accensione dell’albero di Natale del Rockfeller Center o anche – per gli ebrei - l’accensione dell’Hannukkah Memorah sono i due eventi dove si può andare con tutta la famiglia. Bambini compresi. Infine, la festa delle feste. A Times Square la notte del 31 dicembre. Migliaia di persone con gli occhi all’insù per vedere l’enorme pallone luminoso del nuovo anno che cade giù. E lì vi renderete conto che il sogno si è avverato. State davvero trascorrendo le vacanze di Natale a New York. Nonostante la città di New York sia una delle destinazioni che vanno per la maggiore in ogni momento dell’anno, tuttavia a Natale New York sembra vivere sopra una nuvola dorata fatta di luci e allegria. E sono tantissimi gli eventi che New York offre a cavallo tra la fine di dicembre e i primi di gennaio.


Fonte: marcopolo.tv

Tags: